www.fernandapivano.it

Re: laert


[ Home ]

Inviato da: clara il December 12, 2002 at 13:42:51:

In risposta a: Re: Un pacifista aggressivo
Inviato da Laert il December 11, 2002 at 14:23:24:

Eh caro mio,non hai capito proprio nulla!Non ho
affatto detto che il portafogli gonfio  segno di
elezione,n che mi laureo per avere la
grana.Assolutamente no.Dico solo che chi ha la
fortuna-e le palle-di guadagnare onestamente,non
deve essere additato come una merda borghese
perch ha guadagnato tot denaro.E ripeto:il
dirigente d'azienda che tu definisci "basso"(voi
sinistroidi sapete tanto bene stravolgere tutto a
vostro piacimento e siete maestri nell'arte
dell'insulto e della volgaritˆ) mi ha insegnato
tanti valori.E'la veritˆ.E ti dico pure che
consco molto bene Kerouac,e mi permetto di
correggerti:sua madre sbatt fuori casa Allen
Ginsberg perch era un "ebreo comunista".Negli
anni Sessanta Jack disse"Se vedo un comunista lo
impicco a un albero".Informati e studia un po'
prima di parlare.
Gli intolleranti siete voi pseudopacifisti
credo.Credi forse che a casa mia non siano mai
stati ospitati neri,n che io abbia il cuore a
pezzi per un amico che,guarda un po' come Jack
Kerouac, sta affondando in una bottiglia e che
non so pi come allungargli una mano?Hai idee
molto distorte della classe media.Molto.IO AMO
Kerouac,capisco il suo tormento,NON LO RITENGO
UNA FECCIA della societˆ,ma amo anche la mia
famiglia e quello che mi ha
insegnato...nonostante sia borghese.
Di fronte alla violenza e all'ignoranza
dei "pacifisti aggressivi" devo forse inchinarmi?
Se difendete il territorio come animali,vi
beccate le bastonate,cari.E questo non significa
prendere a bastonate i mille extracomunitari che
vedo quotidianamente e che per me sono una realtˆ
normale. E' da VOI che il sig.poliziotto mi deve
difendere:astiosi,aggressivi,insultanti.

: : Di Giancarlo Ferrigno
: : TiToLo : Un pacifista aggressivo

: : Un uomo, che, beve :
: : dalla sua anima,
: : detta :
: : con un occhio dentro,
: : ed un occhio fuori,
: : alla notte, la melodia,
: : della Luna : conquistata.

: : Un uomo, veramente libero :
: : porta a spasso, sulla schiena,
: : la sua parte a scimmia!
: : La sua estasi primitiva.

: : MA!...

: : Si agitano, i tanti borghesi,
: : i signori!
: : Che prendono lāautobus :
: : per pochi passi e qualche metro.

: : IO!...

: : Cammino nomade lungo la strada,
: : giocando :
: : come un bambino felice,
: : con il colori della Pace.

: : Cāerano, pure le sirene!
: : S“! Cāerano·

: : Qualcuno, il pi gentile,
: : di questi signori!

: : Quando! Arrivi al capolinea,
: : cio, quando! Comprendi,
: : che per difendere :
: : i colori della Pace,
: : devi diventare :
: : un pacifista aggressivo!
: :
: : Ti saluta : ehi! Esclama :
: : W E L C O M E!

: : Cāerano, pure le sirene!
: : S“! Cāerano·

: : Qualcuno, il pi gentile,
: : di questi signori!
: : Il giornalista poliziotto :
: : vestito di bianco, il nemico,
: : inizia a scrivere:

: : volto da idiota! Meno di zero,
: : lingua rossa sconosciuta,
: : urla! Silenziose e riso ossessivo,
: : distacco dal reale,
: : fuori norma·PAZZO!

: : Cāerano, pure le sirene!
: : S“! Cāerano·

: : Ed allora? Che male cā,
: : a portare a spasso :
: : sulla schiena una scimmia!
: : Ad essere meno di zero?

: : Lei non  come NOI!...
: : Deve essere curato,
: : controllato,
: : riabilitato.

: : Cāerano, pure le sirene!
: : S“! Cāerano·

: : Ed allora? · allora!
: : Comprendi!
: : Che i colori della libertˆ,
: : non si sposano con la pace,
: : devono essere difesi :
: : come la scimmia!
: : Difende:
: : il proprio territorio.

: : Ed allora? · allora!
: : Comprendi!
: : Che il bambino,
: : deve :
: : diventare adulto :
: : un pacifista aggressivo!


: A me la poesia di Giancarlo Ferrigno  piaciuta
: molto (come del resto le altre che ha postato
su
: questa pagina).
: Scrivo per˜ per raccontare il curioso
infortunio
: nel quale sono incorso leggendo il commento di
: Clara. Devo proprio essere un po' tonto...
: Sulle prime mi era sembrato di leggere una
: spassosa e riuscitissima parodia del
filisteismo
: piccolo borghese e della grettezza reazionaria
: che si agita nel ventre molle dell'Italia. Ho
: pensato: "Caspita, questa qui ha davvero fatto
: centro nel fotografare e mettere in farsa tutto
: l'isterismo e l'ignoranza della destra italiana
: (la pi ignorante e volgare d'Europa)".
: Solo verso la fine mi sono accorto che nel suo
: scritto non c'era alcuna ironia, alcuna
: intenzione di parodia.
: Lei crede davvero nelle cose che ha scritto!
: Crede davvero che quando hai sgobbato per
: laurearti il minimo che ti meriti  girare in
Bmw
: e portare il Rolex d'oro al polso.
: Crede veramente che il portafogli gonfio sia un
: segno d'elezione.
: Forse quando  a passeggio se incontra un
: extracomunitario per strada corre con la coda
: dell'occhio in cerca di qualche nerboruto
: energumeno in uniforme e manganello che
rassicuri
: lei e il suo cane borghese. Legge e ordine.
: Insomma una Fallaci dei poveri.
: Vi immaginate se la madre di Jack Kerouac, con
: tanto di Bmw e Rolex d'oro al polso, invece di
: offrire un rifugio all'anima tormentata di suo
: figlio gli avesse detto:
: "Fannullone, trovati un lavoro"
: "Smettila subito di bere o ti sbatto fuori di
: casa"
: "Devi proprio frequestare quella gentaglia con
: la barba lunga e i vestiti puzzolenti? Fai un
: concorso ed entra in polizia"
: "Deciditi a diventare una persona rispettabile"

: Del resto tutti sanno che per fare un dirigente
: di impresa di basso livello occorrono venti
Jack
: Kerouac...




Messaggi correlati:



Invia un commento

Nome:

E-Mail:

Oggetto:

Commento:


Questo e' la bacheca di Fernanda Pivano potrete pubblicare i vostri racconti
www.fernandapivano.it