www.fernandapivano.it

A proposito di niente


[ Home ]

Inviato da: Giancarlo Ferrigno il January 05, 2003 at 18:37:51:

Di Giancarlo Ferrigno
TiToLo : A proposito di niente

Cera una poltrona,
cerano due fanciulli :
nudi e alati.

Cera una conchiglia,
che, veniva dal mare,
questa conchiglia,
aveva, un gran difetto.

Una cera di porta,
uno cera di letto,
una cera di lampada,
uno cera di JIM !

Uno cera di paradiso,
una cera di poltrona,
una cera di luce,
uno cera di KURT !

Tutta la vita, a domandarsi :
cos il genio!
Poi! Trovi una conchiglia,
che, viene dal mare,
poi! Trovi una conchiglia,
una conchiglia col difetto,
esclami : ecco! Il genio.

Tutta la vita, a domandarsi :
cos il talento!
Poi! Trovi una conchiglia,
che, viene dal mare,
poi! Trovi una conchiglia,
una conchiglia senza nessun difetto,
praticamente perfetta,
esclami : ecco! Il talento.

Non JIM !
Non KURT !

Non ha difetti, la brava,
musica, puttana di oggi.
Per ha del talento.

Con qualche difetto in pi,
potrebbe avere, anche :
il genio.

Capisci! Eva, muoviti!
Seduci, il tuo Adamo.



Messaggi correlati:



Invia un commento

Nome:

E-Mail:

Oggetto:

Commento:


Questo e' la bacheca di Fernanda Pivano potrete pubblicare i vostri racconti
www.fernandapivano.it