www.fernandapivano.it

NON SBAGLIARE


[ Home ]

Inviato da: Voce Rauca il February 04, 2003 at 20:18:29:

Qui la stanza
si vede a malapena
e anche scrivere
diventa esercizio alla cieca
per fortuna il rumore Ź nitido
ed Ź tanto lontano da qui
da poterlo vedere chiaramente
quanto questo giorno permetterą
perchŹ senza vergogna
e senza bugia
ho letto una cosa
e i pensieri nudi
hanno deciso di torturarmi sempre
proprio quando
alla mia ennesima preghiera
ormai in veritą, poco lodevole supplica
sembravano volersi rivestire e prendere un'altra
via
tutto Ź rimasto esattamente uguale
e persino il mio sangue
non ha piĚ potuto ignorare quei tagli
e persino la mente s'Ź arresa
e allora lasciare che scorra
senza riuscire a trovare
una sola preghiera valida
perchŹ io da sola
non ho piĚ a dirmi parole sensate
l'ultimo atto
dovrebbe chiamarsi fuori
e di vita propria
penetrare ogni nervo di questa carcassa di
ghiaccio
sciogliere la bambina viziata e renderle onore
in ginocchio da lei bere il suo sangue
per versarglielo in bocca con nuovo sapore
e lasciare che i suoi occhi
siano come quelli di un coniglio
appena sgozzato
guardare da lď sarą vita
e niente altro.



Messaggi correlati:



Invia un commento

Nome:

E-Mail:

Oggetto:

Commento:


Questo e' la bacheca di Fernanda Pivano potrete pubblicare i vostri racconti
www.fernandapivano.it