www.fernandapivano.it

Re: L'america viene... - Da Kaos & Civiltą (racc. inedita)


[ Home ]

Inviato da: Bruce Boston il March 29, 2003 at 18:06:16:

In risposta a: L'america viene... - Da Kaos & Civiltą (racc. inedita)
Inviato da Tito J. Truglia il December 01, 2002 at 01:16:56:

ENJOYED YOUR TAKE-OFF AND EXTENSION OF MY POEM.
VERY RELEVANT AT THE MOMENT.

BEST, --BRUCE BOSTON

: EUROPA 1999 - L‚AMERICA VIENE∑
: Improvvisazione di fine secolo su versi di
Bruce
: Boston.

: a Primo
Moroni

: „L‚etą chiedeva che cantassimo
: e ci tagliė la lingua..š (E. Emingway)
: Ecco il mio messaggio agli scrittori:
: per amor di Dio
: tenete gli occhi aperti!š (W. Burroughs)
:

:
: Al momento opportuno.
: Nel nome dell‚amore e della libertą.
: L‚america viene
: e mette radici un po‚ dappertutto∑

: Sui miei desideri. Sui bisogni del mondo.
: Sui nostri corpi vuoti.
: In una guerra infinita.
: Come un cane deforme.
: Col sapore di carne arrosto.
: Come scarafaggi che succhiano sangue.
: Lanciando proiettili invisibili nella mente.
: Sputando pesci avariati sul mercato
: mondiale della buona vita e
: della cattiva morte

: L‚america viene
: e abbandona i suoi vecchi sull‚asfalto.
: Siede su una sedia elettrica in una stanza
vuota.
: Mostra dolcezza e buone maniere.
: Illumina mille farfalle di luce
: appese nel buio del nuovo millennio.
: Ed Ź progresso per tutti∑
: Bambini appollaiati
: nei fast-food.

: L‚america viene∑
: E compra i tuoi sogni. La mia immaginazione.
: Mette in vendita la fine. E non puoi scegliere∑

: L‚america viene∑
: Inchiodata sul delitto.
: In bocca a Monica Lewinski.
: Nel culo di Milosevic.
: Con mille vescovi in prima fila
: Sulle braccia di Sua Santitą
: Il delitto Ź perfetto∑

: Sazia e felice ci fa mangiare merda∑
: Uso, consumo e follia.
: Chiudete porte e finestre!
: Non chiede permesso∑

: L‚america viene∑
: Sui capelli sporchi dei serbi assassini.
: Sulle budella spappolate dei bambini serbi
perché
: devono pagare caro tutto quello che ha fatto
quel
: porco di Milosevic nel Kosovo.
: L‚america viene! Non dategli motivo di
attaccare.
: L‚america viene! Fantastico! perfetto!
: A saldare il conto per il tuo benessere. Per i
: miei risparmi.Per i tuoi cibi cancerosi. Per i
: miei film. Per il tuo computer. Per il mio
sonno
: Moloch. Per la mia schiuma da barba.
: Per la tua salvezza. Per le mie poesie.

: L‚america viene per difendermi dal male (o
forse
: da me stesso)Sputo pezzi di carne insanguinata

: L‚america viene∑
: Mi fa cacare vomito di paura.
: Col suo cazzuto esercito vincente!
: Bisogna fare come dice!

: E l‚Europa si piega in ginocchio
: perché Ź solo una faccia della stessa medaglia
: fatta di assassinio e di sopraffazione
: L‚america viene∑
: Cittą sconosciute-Case prigione-Pensieri vuoto-
: Benessere schifoso.
: Viviamo in questo mondo borghese e giusto Ź il
: prezzo in disperazione e sorrisi (sconto alla
: cassa).
: L‚america viene e qui ci ammazzano tutti se non
: siamo d‚accordo
: Ho paura di scriverlo. Ho paura di pensarlo.
: Devo stare zitto.
: In fondo ricostruiranno tutto come prima.

: L‚america viene perché siamo senza memoria.
: L‚america viene∑ e scoppia di salute.
: L‚america viene∑
: e stasera uscirė di casa ben armato
: ∑se qualcuno si azzarda lo ammazzo come un cane.

: L‚america viene∑
: Vi prego, riportatemi a casa.
: Viene senza giustizia,senza alcuna saggezza ma
: con molto profitto.
: Viene con lacrime ed elmetti. Spara ad altezza
: d‚uomo.
: Viene con tutte le Mafie & le Sacre Corone
Unite
: tutte al seguito di falsi stati democratici.
: Corteo funebre dei sogni di Giustizia e
Libertą.
: Trofeo di gloria del Potere.
: L‚america viene perché l‚Europa ha svenduto la
: sua arte, la sua filosofia, la sua politica e
non
: puė sputare nel piatto.
: Viene a bassa quota sul Cermis.
: Viene anche sul Lago di Garda, se deve
: sciacquarsi le palle.
: Viene perché deve rinnovare gli arsenali.
: Viene perché deve svuotare arsenali di
merendine
: scadute.
: Ed Ź puro esibizionismo militare∑

: Guardate quant‚Ź bella! Uh! Quant‚Ź forte!

: L‚america viene!
: e cancella la Resistenza.
: tradisce la Costituzione.
: per fare ciė che vuole Ų
: come crede Ų
: e cosď sia∑

: L‚america viene e continua a cadere un oceano
di
: sperma e sangue e teschi fumanti e giocattoli e
: cioccolata e sigarette e droghe sintetiche.
: L‚america viene e bisogna essere lucidi come un
: fiore, infilarsi nelle vene il piacere della
vita
: cosď com‚Ź e come Ź sempre stata, non c‚Ź
altro
: modo, mi sembra di capire,per contrastare la
: polvere di potere e di morte che arriva dal
cielo
: sotto l‚aspetto di bombe regalo al prezzo
: migliore.
: L‚america viene ed Ź un giocattolo millenario
di
: forza e di potenza smisurata (forse conviene
: davvero stare dalla parte del vincitore).
: L‚america viene! ť un imbroglio colossale.
: L‚america viene! Macchina perfetta e senza
errori.
: L‚america viene! Comel‚Europa, perché Ź molto
: conveniente.
: ∑bisogna dare inizio al Nuovo Anno Economico,
: nascondere la crisi, nascondere i guadagni.

: L‚america viene
: sulle anime di Jack Kerouac, Allen Ginsberg.
: William Burroughs e sulla voce al vento di
Lance
: Henson.

: L‚america viene, orgia di fuoco e fiamme e
: di „Fai come dico∑š

: L‚america viene∑ col suo cazzo rotante.
: L‚america viene con i suoi genitali secchi.

: E‚ un muro di pietra∑
: Spegnete
: questo orrendo suono∑
: Si siede sull‚erba∑
: Spegnete questo orrendo suono∑
: Res ta te
: cal mi!
: E distribuite amore gratuito alla luce del sole.

: L‚america viene∑ Grande Suono. Inferno Rombante.
: Insignificante nulla. Buon piatto senza vita.
: Civiltą sentimentale
: a doppi servizi. La mia generazione inutile
: soffia sul fuoco.
: L‚america viene∑ ha messo radici nel tuo corpo.
: Viene e non ho niente da dire.

: Viene sdraiata come un serpente su una montagna
: di sterco.Viene in sella a dodici asini Culo &
: Camicia. Viene∑ Seduzione Persuasione
: Informazione Potere.
: Tossico-Occhio-Dolce-Dolore.

: Io coltivo i peli del mio corpo e osservo
: disfarsi la pelle∑
: La vita insegue il vuoto∑ E‚ terribile∑
: Tutto Ź digerito da ingordi che viaggiano
: osservano e sorridono. Merda, sorridono
contenti
: e applaudono bianchi e profumati.
: Qui davanti a me∑ la vita-non vita.
: La mia testa sullo schermo. Non importa!
: Il ragazzo brucia pelledenaro. E adesso dovrei
: smettere ma non ho una buona fine e la notte Ź
: ancora lunga. Addio, fratello solitudine.
Dovrai
: farci l‚abitudine ai miei cattivi odori
: se tu vorrai seguirmi. Non posso certo fingere
: gratuite cortesie.

: Per riprendere il mare bisogna dimenticare la
: tempesta∑

: Non usare fairplay, con me non attacca...

: Hai fatto caso che muoiono sempre gli stessi?
: Dove sono, ora, tutti quei pugni levati al
cielo?

: L‚america viene∑ servizio vendita, centro
: dell‚anima.
: Io sono qui, ora!
: Infilo la lingua nella crosta dell‚albero e
: catturo i vermi che vivono nascosti. Mi nutro
con
: quanto di piĚ oscuro, amico, non perdere
: il tuo tempo. Ho comunicato una vita con i
segni
: delle pietre e tu non capirai. Il tuo tempo Ź
: denaro.
: Polvere da sparo. Ora∑
: Cosa racconto se il viaggio Ź finito.
: Cosa racconto se non ho parole.
: Cosa racconto se le strade sono piene d‚isteria.
: Casa racconto se ho una fetta di metallo
: conficcata nella testa.
: Cosa racconto, Allen, se viviamo nascosti in
: campi condominio.
: Cosa racconto se parlo solo con me stesso.
: Cosa racconto se il desiderio ha ucciso il
: silenzio.
: Cosa racconto se il cane o il bambino Ź lo
stesso.
: Cosa racconto, Allen, contro la civiltą della
: forma.
: Cosa racconto per non restare nel nulla.
: Vivere comunque? Salvarmi? Interessa a qualcuno?

: Ma continuate,
: voi, a camminare∑ Abbandonate lo spazio.
: Coordinate il respiro. Posate una mano sul
cuore.
: Ascoltate. Dimenticate. Cercate una persona da
: abbracciare. Comunicate col suono di una
: qualunque vocale. Ascoltate.
: Chiudete gli occhi. Trovate il centro.
: Memorizzate. Continuate.
: L‚esercizio Ź finito. Continuate. Scambiatevi
un
: segno di pace∑

: APRITE IL CONGEGNO RISOLUZIONE! RIPETO.
: APRITE IL CONGEGNO RISOLUZIONE!
: ASSALITE LA SOCIETA‚ CONTROLLO!
: Riattivare i territori abbandonati Ź una mera
: consolazione.
: La nostra piccola festa∑ Il party-autority.
: Il controllo Ź nella merce. Il controllo Ź
: mentale, telepatico.
: Il controllo Ź „Ciė che dico∑š quindi∑
: Il controllo ripeto Ź nella mente. Quindi:
: sognate reale. Immaginazione reale. Illusione
: reale. Dobbiamo riprendere vita∑ Nessun cazzo
di
: potere potrą incidere a fondo sulla nostra
: VOLONTA‚ e sul DESIDERIO. Vomitate la merce.
: Bisogna tornare a riflettere. Abbiamo bisogno
di
: idee. Il controllo Ź nella mente. La fantasia
non
: deve creare un nuovo mondo e∑
: Odiato non odiare.
: Se sai riempire ogni istante tu sarai un uomo.
: Pietą di me, oh Dio nel tuo amore. Cancella
: il mio peccato. Pietą di me Signore. Pietą di
me.
: Riconosco la mia colpa. Pietą di me
: Oh Dio nel tuo amore.
: Nel tuo affetto, cancella il mio peccato∑

: „Tu dovresti fare il prete, non sorridi mai.š
: La provvidenza ha risparmiato la mia vocazione∑
: IL MISTERO DEL SILENZIO.
: IL MISTERO DELLO SPAZIO.
: NEL PENSIERO UN‚ALTRA VITA.
: NEL CORPO IL MIO ANIMALE.
: Io dico, fratelli, date una via al caso.
: Non lasciate le parole nei sogni.
: Il mistero finisce per annoiare.
: La classe contribuisce all‚apparato produttivo,
: Ź una colonna del sistema economico. Bisogna
: provocare una crisi di coscienza. Bisogna dirlo
: al viso senza colpa che Ź la faccia del Bambino
: Gran Figlio di Puttana / Il potere puzza di
merda
: come un topo ma profuma sexi e scopa da matti.

: E‚ vero o no che tutto si regge sulle nostre
: miserie quotidiane(mancanza d‚amore &
: solitudine)?

: La veritą allora bisogna costruirla.

: Io non ho ancora cancellato le emozioni∑

: E vivo ancora con gioia
: quando la pioggia di metą aprile
: m‚innamora come se non dovesse finire mai,
: splendida natura che prende in mano le sorti
: del suo mondo, furia maestosa quando scorre e
: trascina via e questo rallentare di tanto in
: tanto∑ Oh, non c‚Ź migliore saltus che possa
: fare∑ Questa pioggia∑

: Ebbene, a 35 anni suonati,
: dico che Ź una meraviglia e stamattina
: mi fermo a guardare e őffanculo il Mondo e gli
: Affari e i Soldi che non ho mai avuto.

: Vorrei solo sentire mia madre cantare.
: Non ho mai sentito cantare mia madre (solo
: ripetere una qualunque preghiera). E che il
viso
: di mio padre si gonfi fino ad esplodere in
: milioni di ghiandole felici.
: Merda!
: E che nessuno pianga qua dentro, altrimenti
: gli piazzo una pallottola proprio in mezzo alla
: fronte.

: Bisogna saltare sulla schiena del cane e
: restarci∑

: Finirlo!

: L‚america viene..

: Negativa condizione mondiale!

: Obsoleto!

:
: ***********************

: LE ALI DELLA LIBERTň∑
: Improvvisazione su versi di Woody Guthrie

:
: Svegliati, svegliati, svegliati.
: Apri gli occhi, apri gli occhi, apri gli occhi∑
: Stira le braccia, stira le braccia, stira le
: braccia∑
: Stira i piedi, stira i piedi, stira i piedi∑
: Svegliati, apri gli occhi e stira le braccia∑
: Stira le mani e le dita dei piedi, le mani e le
: dita dei piedi∑
: Svegliati e stira le braccia, i piedi∑
: Svegliati e gioca con tutti i tuoi giocattoli∑
: Gioca con tutti, ragazzi e ragazze∑
: Svegliati, svegliati, svegliati
: E guarda il sole che entra splendente,
: E ascolta i rumori di fuori.
: Svegliai, svegliati, svegliati.

: ∑∑∑∑∑∑∑∑∑..
: ∑∑∑∑∑∑∑∑∑..

: Piegati fino al cielo balconi di ferro
: intrecciati∑
: Luci al neon, reti metalliche∑

: Altissimi muri bianchi

: dove sprofonda un‚immensa solitudine che misura
: l‚infinito

: con le stelle

: in attesa del domani.




Messaggi correlati:



Invia un commento

Nome:

E-Mail:

Oggetto:

Commento:


Questo e' la bacheca di Fernanda Pivano potrete pubblicare i vostri racconti
www.fernandapivano.it